Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

#AvampostoImpresa: Mario Patrick Parenti

Per introdurre l’#AvampostoImpresa di oggi devo tornare indietro con la memoria. Era una delicata primavera dei primi anni ’80. Io, in rigorosi pantaloncini corti e una t-shirt con la stampa di Capitan Harlock, appoggiato alla rete che delimitava il confine della mia abitazione con quella di mio zio. Dall’altra parte, di quel simbolico confine, c’era proprio lui che stava lavando la sua rossa fiammante FIAT 128 Rally. Tra un tripudio di spruzzi d’acqua, bolle di sapone e profumi di detergenti, appoggiato sul davanzale della finestra pronto all’uso, c’era quel barattolo con l’insegna Arexons. Un flash. Un ricordo d’infanzia. Attivatore di tutto ciò un brand storico. 95 anni di storia nell’ambito del car care professionale, ma anche per gli utilizzatori di tutti i giorni, com’era mio zio all’epoca, quando ancora le auto si lavavano e pulivano con amore nel giardino di casa. A farmi tornare alla memoria questa istantanea leggermente sbiadita, il dialogo con il Managing Director e CEO di Arexons SpA, perché l’#AvampostoImpresa di oggi è proprio suo: Mario Patrick Parenti. Buon ascolto!

Parte prima: l’impatto in Arexons con l’avvento del coronavirus

Parte seconda: gestire le incertezze

Parte terza: opportunità da una crisi

Parte quarta: responsabilità di chi guida un’azienda e di chi guida un Paese

#AvampostoImpresa: Mario Patrick Parenti
Mario Patrick Parenti, Managing Director & CEO AREXONS SpA